Segui

Usare Ava con dei microfoni esterni.

Per impostazione predefinita, Ava userà il microfono del tuo telefono. Questo microfono è quello usato durante le tue chiamate. Questo microfono funziona bene per capire le tue parole quando ci sei vicino.

In alcune situazioni però, vorrai sicuramente essere piu lontano dal tuo telefono. In questi casi, è racommandato usare un microfono esterno. Per esempio un professore in classe, o un'oratore a una conferenza, può semplicemente mettere il telefono in tasca mentre parla in un microfono esterno connesso al telefono.

Ci sono due opzioni per usare i microfoni esterni. Puoi sia usare un microfono con un cavo (microfono chiamato lavalier) che un microfono bluetooth. Queste due opzioni ti permetteranno avere un microfono vicino alla bocca lasciando il telefono a una certa distanza. Inoltre, questi microfoni migliorano la precisione delle trascrizioni.

I pro e i contro di queste due opzioni (bluetooth vs. cablato):

Il grosso vantaggio di usare un microfono bluetooth è che si puo camminare in giro e parlare facilmente anche se il telefono rimane fermo nello stesso posto. Sarà anche più semplice fare circolare il microfono quando si è in un gruppo o quando si fa, per esempio, un Q&A (domande-risposte).

Il più grosso svantaggio dei microfoni bluetooth è che sono un po più complicati da impostare e assicurarsi che funzionino bene. Questo è dovuto al fatto che oggi la technologia bluetooth non è affidabile al 100%. Un'altro svantaggio è che il microfono bluetooth va caricato dopo 5 a 10 ore di uso.

Il grosso vantaggio dei microfoni "wired" con filo è che basta solo collegarli al telefono e funzionano subito. Inoltre, non vanno caricati.

Il più grosso svantaggio di usare un microfono "wired" con filo è che si è meno mobile. Non si può andare in giro lansciando il telefono in un unico posto. È anche più difficile da fare circolare se varie persone vogliono parlare.

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.